LA ZUPPA DEI RICORDI

Ingrendienti

per 4 persone

  • 700 gr di matroni (cicoria)
  • 200 gr di lenticchie di Santo Stefano di Sessanio
  • 4 patate medie di montagna (600 gr)
  • 2 spicchi di aglio rosso di Sulmona
  • 1 sedano
  • 3 foglie di alloro
  • 1 cipolla piccola
  • olio evo
  • sale

Agriturismo Sapori di Campagna

Ofena (Aq) – 67025
Contrada Colonia Frasca Km. 7800
tel e fax. 0862 954253
info@saporidicampagna.com
www.saporidicampagna.com

Protagonista della ricetta

Lenticchia di Santo Stefano di Sessanio

Preparazione e presentazione del piatto

In un tegame lasciate imbiondire nell’olio evo l’aglio, il sedano, la cipolla e le foglie di alloro; aggiungete le patate sbucciate e tagliate a dadini e fatele rosolare per 2 minuti circa. Unite ai matroni (cicoria) le lenticchie precedentemente mondate e lavate. Coprite con acqua e lasciate cuocere per 45 minuti a fuoco molto basso.

Regolate di sale e, a cottura ultimata, servite la zuppa calda accompagnata da un generoso giro di olio evo.

Slow Food Abruzzo – Molise

Slow Food è una grande associazione internazionale no profit impegnata a ridare il giusto valore al cibo. Ogni giorno Slow Food lavora in 150 Paesi per promuovere un’alimentazione buona, pulita e giusta per tutti.

I Presìdi Slow Food

I Presìdi Slow Food riuniscono e sostengono piccoli produttori custodi di grandi tradizioni gastronomiche a rischio di estinzione.

Contatti

Corso Roma 53, 66034 – Lanciano (Ch) Tel: 338.2680783 Email: info@slowfoodabruzzo.it

Seguici